Risoluzione dei problemi di Geofence

In caso di problemi con Geofence, questo articolo può aiutarti a rimetterti subito sulla giusta strada. 

Geofence non funziona in modo coerente per me. Come posso risolvere il problema?

Molti problemi di Geofence possono essere risolti controllando e modificando le impostazioni del tuo dispositivo mobile, perché la funzione dipende dal dispositivo iOS o Android in uso.

Scarsa connettività di rete

Causa: L'app Ring necessita di una connessione a Internet potente e affidabile per offrire l'esperienza Geofence. Se attraversi fisicamente il tuo perimetro Geofence in un'area in cui la copertura Internet è scarsa, gli eventi basati su Geofence potrebbero subire un ritardo nonostante tu abbia superato un perimetro.

Possibili soluzioni: Nelle impostazioni di Geofence, regola la posizione del tuo Geofence in modo da coprire un'area in cui avrai una copertura Internet più potente. Se hai configurato un Geofence su un dispositivo solo wifi, tieni presente che la portata della tua rete wifi potrebbe non raggiungere i limiti del tuo perimetro Geofence.

La condivisione della posizione è disattivata

Causa: L'app Ring non viene informata dal tuo dispositivo mobile quando entri o esci da un perimetro Geofence.

Possibili soluzioni: Verifica che l'app Ring disponga delle autorizzazioni appropriate per la posizione in iOS o Android.

In iOS: 

  1. Vai alle Impostazioni iOS, quindi all'app Ring.
  2. Seleziona Posizione.
  3. Seleziona Sempre.
    • Se il sistema operativo del dispositivo è iOS 14 o una versione successiva, assicurati che l'impostazione "Posizione precisa" sia abilitata anche per l'app Ring.

In Android:

  1. Vai alle impostazioni di Android.
  2. Seleziona Autorizzazioni.
  3. Seleziona Posizione.
  4. Seleziona "Consenti sempre" o "Sempre" (le opzioni possono variare a seconda della versione di Android in uso).
  1.  

La modalità aereo è attiva

Causa: Quando la modalità aereo è attiva, le connessioni cellulare e wifi vengono disattivate automaticamente. Di conseguenza, il dispositivo potrebbe non essere in grado di rilevare che un perimetro Geofence è stato attraversato.

Possibili soluzioni:

In iOS: Vai alle Impostazioni e verifica la posizione dell'interruttore "Modalità aereo" in cima all'elenco. Deve essere in posizione OFF (disattivata).

In Android: Vai alle Impostazioni, quindi a Rete e Internet e verifica la posizione dell'interruttore "Modalità aereo". Deve essere in posizione OFF (disattivata).

Sistemi di risparmio della batteria e ottimizzazione di potenza

Causa: iOS e Android offrono funzionalità che aiutano a prolungare la durata della batteria. Ciò può limitare la frequenza con cui il dispositivo mobile segnala alle app gli eventuali cambiamenti della posizione, nonché la frequenza con cui le app possono comunicare con la rete Internet in background. Affinché la funzione Geofence funzioni, l'app Ring deve essere informata da un dispositivo iOS o Android in caso di cambiamenti significativi della posizione e deve essere in grado di comunicare tempestivamente con i server Ring per agire sulle tue impostazioni Geofence.

Possibili soluzioni:

  •  

In iOS: 

Per controllare la modalità di risparmio energetico:

    1. Vai alle impostazioni di iOS.
    2. Seleziona Batteria.
    3. Assicurati che la Modalità di risparmio energetico sia in posizione OFF (disattivata).
    4. Per verificare queste impostazioni, vai alle Impostazioni iOS, quindi all'app Ring.
    5. Verifica che la modalità di batteria scarica sia disattivata.
    6. Assicurati che le opzioni "Aggiornamento app in background" e "Dati cellulare" siano entrambe abilitate per l'app Ring
    7. Controlla le applicazioni di terze parti che potrebbero limitare le funzionalità dell'app Ring, ad esempio le VPN.
        •  

In Android: 

Informazioni sull'app 

    1. Nelle impostazioni del sistema Android, accedi all'app Ring (cercandola o selezionando App e notifiche> Visualizza tutte le app> Ring).
    2. In Dati cellulare & Wi-Fi, assicurati che l'app Ring abbia l'opzione Dati in background abilitata. L'attivazione dell'Utilizzo dei dati senza restrizioni può essere utile anche con la funzionalità Geofence quando sono abilitate le funzioni di salvataggio dei dati.
    3. Alla voce Batteria, assicurati che l'app Ring possa utilizzare la batteria in background. Modificare la voce Ottimizzazione della batteria in "Non ottimizzata" può essere utile anche ai fini della funzionalità Geofence.

Modalità risparmio dati

    1. Vai alle impostazioni di Android.
    2. Seleziona Rete e Internet.
    3. Seleziona Risparmio dati.
    4. Disattiva Risparmio dati o seleziona Dati illimitati e attiva l'app Ring.

Risparmio batteria

    1. Vai alle impostazioni di Android.
    2. Seleziona Batteria.
    3. Seleziona Risparmio batteria.
    4. Controlla le tue impostazioni correnti, ad esempio se è possibile disattivare la modalità Risparmio batteria, modificare la pianificazione e le impostazioni di Risparmio batteria estremo. In tutti i casi, Geofence nell'app Ring su Android funzionerà in modo più affidabile quando l'app Ring non è limitata dalle impostazioni di Risparmio batteria.

Batteria adattiva

    1. Vai alle impostazioni di Android.
    2. Seleziona Batteria.
    3. Seleziona Batteria adattiva.
    4. Disattiva la modalità Batteria adattiva.

Ottimizzatore batteria

    1. Nelle impostazioni di Android, seleziona l'icona di ricerca e digita "Ottimizzazione batteria".
    2. Vai alle impostazioni di Android.
    3. Seleziona App e notifiche.
    4. Seleziona Avanzate (se necessario).
    5. Seleziona Accesso speciale all'app.
    6. Seleziona Ottimizzazione batteria.
    7. Seleziona Non ottimizzata in cima all'elenco e seleziona Tutte le app.
    8. Scorri fino a selezionare l'app Ring.
    9. Seleziona Non ottimizzare.

"Doze" (su telefoni Huawei)

    1. Apri le impostazioni telefono dei tuoi dispositivi Huawei.
    2. Seleziona Batteria.
    3. Seleziona Avvia app.
    4. Trova l'app Ring e disattivala; assicurati anche che le modalità Avvio automatico, Avvio secondario e "Esegui in background" siano abilitate per l'app Ring.

Alcuni telefoni e sistemi operativi potrebbero limitare le funzionalità di un'applicazione che non sia stata utilizzata di recente. Se modificare le impostazioni della batteria e dei dati non aiuta, assicurati anche che l'app Ring venga avviata una volta ogni 2-3 giorni. 

Alcuni produttori di dispositivi Android introducono applicazioni e impostazioni particolari nel sistema operativo Android dei propri dispositivi. 

Pertanto, il seguente elenco potrebbe non contenere tutte le aree in cui il sistema operativo Android potrebbe impedire l'attivazione tempestiva di Geofence. A seconda del dispositivo e della versione del sistema operativo Android in uso, alcune impostazioni potrebbero trovarsi in una posizione diversa da quanto descritto di seguito, potrebbero risultare ininfluenti o non essere disponibili.

Controlla le applicazioni di terze parti che potrebbero limitare le funzionalità dell'app Ring, ad esempio le VPN o i task killer. 

Questo articolo ti è stato utile?

×

 

 



Send Feedback