Utilizzo delle zone di movimento personalizzabili con i dispositivi Ring a batteria

Disponibili per dispositivi Ring a batteria e cablati, le zone di movimento personalizzabili ti consentono di definire le aree che desideri monitorare con il videocitofono e la videocamera. Puoi aggiungere fino a tre diverse zone di movimento.

Nota: le zone di movimento personalizzabili sono da tempo una funzionalità standard sui dispositivi Ring cablati, ma recentemente sono state rese disponibili anche per i dispositivi alimentati a batteria.

Hanno sostituito le zone di movimento regolabili e si presentavano come nell'immagine seguente.

Old_Motion_Zone_for_Battery_Devices.png

Le zone di movimento personalizzabili consentono di disegnare forme diverse più dinamiche rispetto alle zone di movimento regolabili. Puoi aggiungere fino a tre diverse zone di movimento.

AMD_2.0_Eu_Version__1___2_.gif

Questo articolo illustra l'utilizzo delle zone di movimento personalizzabili con i seguenti dispositivi:

  • Ring Video Doorbell (1ª generazione)
  • Ring Video Doorbell (2ª generazione)
  • Ring Video Doorbell 2
  • Ring Video Doorbell 3
  • Ring Video Doorbell 3 Plus
  • Ring Video Doorbell 4
  • Ring Spotlight Cam Battery/Solar
  • Ring Stick Up Cam Battery/Solar

Puoi passare dalle zone di movimento regolabili alle zone di movimento personalizzabili attivando la rilevazione di movimento avanzata in Impostazioni di movimento [[SDLENTITIREF[gt]]] Impostazioni avanzate nell'app Ring.

Prima di passare dalle zone di movimento regolabili alle zone di movimento personalizzabili, è necessario conoscere alcuni dettagli:

  • puoi avere un solo tipo di sistema di zone di movimento;
  • gli utenti condivisi avranno la visualizzazione delle zone di movimento scelte dall'utente;
  • è necessario avere la versione più recente dell'app Ring per passare alle zone di movimento personalizzabili;
  • in una registrazione video, è possibile che la parte alta dello schermo (circa il 20%) venga tagliata e non sia visualizzabile;
  • se hai dispositivi collegati, il dispositivo con zone di movimento personalizzabili non funzionerà come parte della sequenza del dispositivo collegato fino a quando non sarà stata impostata almeno una zona di movimento o non avrai scelto l'opzione di zona predefinita; 
  • puoi modificare o regolare le zone di movimento in qualsiasi momento;
  • se hai più di un dispositivo alimentato a batteria, dovrai modificare le impostazioni di movimento su ciascun dispositivo singolarmente;
  • una volta attivata la rilevazione di movimento avanzata, attieniti alla procedura riportata di seguito per disegnare le zone di movimento personalizzabili.
    •  

Configurazione delle zone di movimento personalizzabili

  • Tocca le tre linee in alto a sinistra.
  • Tocca Dispositivi.
  • Seleziona il dispositivo che desideri modificare.
  • Una volta visualizzata la schermata con l'immagine del dispositivo, tocca Impostazioni di movimento.
  • Quindi, tocca Modifica zone di movimento.
  • Tocca Zona predefinita e regola la zona.
  • Tocca Fatto, quindi aggiungi fino a 3 zone di movimento in totale.
  • Tocca Salva una volta terminato.

Nota: quando utilizzi le zone di movimento personalizzabili, devi configurare almeno una zona di movimento per ricevere le notifiche dal dispositivo Ring.

Se al momento non desideri configurare una zona di movimento, puoi aggiungere una zona predefinita durante la configurazione. Puoi modificare o regolare le zone di movimento in qualsiasi momento.

  • Default_motion_zone.png

Gli utenti condivisi avranno la visualizzazione delle zone di movimento scelte dall'utente.

Se hai più di un dispositivo alimentato a batteria, dovrai modificare le impostazioni di movimento su ciascun dispositivo singolarmente.

Se hai dispositivi collegati, il dispositivo con zone di movimento personalizzabili non funzionerà come parte della sequenza del dispositivo collegato fino a quando non sarà stata impostata almeno una zona di movimento o non avrai scelto l'opzione di zona predefinita. 

Suggerimenti dagli esperti: come sfruttare al massimo le impostazioni di movimento

Ottimizzazione delle zone di movimento: quando crei le zone di movimento, prendi nota dei potenziali percorsi delle persone in transito vicino casa e disegna le zone di movimento in modo da escludere le aree che non vuoi monitorare, ad esempio strade trafficate o casa dei vicini.

V3_Scene2_DayB.gif

Cerca le aree ad alto traffico: quando modifichi le zone di movimento, prendi nota di eventuali aree ad alto traffico, come strade molto affollate. Se ricevi troppi avvisi di movimento dal dispositivo Ring, potresti dover modificare le zone di movimento in modo che non includano queste aree.

Familiarizza con le impostazioni della rilevazione di movimento nell'app Ring: oltre ai controlli per le zone di movimento, sono disponibili altri due strumenti che possono aiutarti a regolare il numero di avvisi di movimento che ricevi.

  • Programmazione del movimento: questa opzione consente di pianificare la copertura per evitare la ricezione di avvisi attivati da eventi che avvengono con cadenza regolare. Se, ad esempio, sai che la raccolta rifiuti avviene ogni martedì tra le 7:30 e le 7:45, puoi disattivare le notifiche di movimento durante quel periodo.
    • Mentre un programma movimenti è attivo, non è possibile attivare le notifiche di movimento (durante il periodo in cui hai impostato che la pianificazione le disattivi). Per riattivare le notifiche di movimento in quell'intervallo di tempo, devi disattivare la pianificazione del movimento.
    • Se imposti un programma movimenti, non riceverai alcuna notifica durante tale intervallo di tempo; tuttavia il dispositivo Ring continuerà a registrare.
  • Frequenza di movimento: la frequenza di movimento consente di regolare i protocolli della rilevazione di movimento per trovare un equilibrio tra ricezione degli avvisi e durata della batteria. L'algoritmo Avviso intelligente è un programma che viene eseguito all'interno del dispositivo Ring. Serve ad analizzare il traffico dei movimenti rilevati alla ricerca di modelli ripetitivi. Quando rileva un modello di questo tipo, "mette a riposo" il dispositivo per un determinato periodo di tempo, riducendo il numero di avvisi di movimento ricevuti dalla stessa sorgente. Quanto maggiore è la durata di un movimento ripetitivo, più è lungo l'intervallo che intercorre tra un avviso di movimento e l'altro. Puoi scegliere tra tre impostazioni:
     
    • Frequente: la rilevazione di movimento rimane sempre attiva, riducendo al minimo la durata della batteria;
    • Regolare: la rilevazione di movimento effettua una breve pausa dopo ogni avviso di movimento. Durata della batteria media.
    • Periodico: la rilevazione di movimento effettua una pausa più lunga dopo ogni avviso. Durata massima della batteria. 

Per ulteriori informazioni sulla frequenza del movimento, clicca qui.

Sensibilità al movimento: il cursore per regolare la sensibilità al movimento consente di definire con precisione l'area di copertura del dispositivo per attivare un evento di movimento.

Per regolare la sensibilità al movimento:

  • Tocca le tre linee in alto a sinistra.
  • Tocca Dispositivi.
  • seleziona il dispositivo che desideri visualizzare;
  • tocca Impostazioni movimento;
  • tocca Sensibilità al movimento;
  • regola il valore con il cursore per la sensibilità al movimento;
  • quindi Salva nell'angolo in alto a destra.

Nota: la rilevazione di movimento a volte attiva falsi avvisi dovuti al movimento degli alberi, ai fulmini, al sorgere o al tramonto del sole, a riflessi su oggetti lucidi, a fari o ombre. Per ridurre il numero di falsi avvisi, guarda alla zona di movimento come fa Ring. Ciò significa, ad esempio, rimuovere oggetti lucidi, tagliare alcuni rami di alberi che creano ombre mobili sul terreno o persino posizionare in modo diverso il dispositivo Ring per evitare i raggi diretti del sole.

Avvisi intelligenti: se hai sottoscritto un abbonamento a un piano Ring Protect fai clic qui per informazioni sull'utilizzo degli avvisi intelligenti per perfezionare gli avvisi di movimento in base alle persone e ad altri eventi di movimento.

Questo articolo ti è stato utile?

×

 

 



Send Feedback