Risoluzione dei problemi con Ring Chime Pro

Ring Chime Pro è una combinazione tra un amplificatore del segnale wifi e un campanello interno, che funziona solo con i dispositivi Ring e, soprattutto, funziona al meglio con i dispositivi che non vengono spostati frequentemente, come un campanello o una videocamera di sicurezza fissa. La maggior parte degli altri amplificatori del segnale wifi è progettata per funzionare con un unico dispositivo senza rilevare altri dispositivi sulla stessa rete.

Prima di iniziare, è necessario individuare quale delle due versioni di Ring Chime Pro si dispone. Sebbene la risoluzione dei problemi per entrambi sia quasi la stessa, vi sono alcune piccole differenze. Per individuare la versione di cui disponi fai riferimento alle immagini mostrate di seguito.

Chime Pro (1ª generazione)

device_accessory_chime-pro-legacy_white_FV-DS_1.jpg

Chime Pro (2ª generazione)

2019_device_chimepro_front_ground.jpg

 

Le principali differenze tra Ring Chime Pro (1ª generazione) e Ring Chime Pro (2ª generazione) sono che  Ring Chime Pro (2ª generazione) ha un look più elegante e moderno rispetto alla versione precedente e dispone di una luce notturna incorporata. Inoltre, consente di connettersi sia a una rete a 2,4 GHz che a reti wifi a 5 GHz. Ring Chime Pro originale (1ª generazione) può connettersi solo a una rete a 2,4 GHz.

Scegli dall'elenco riportato di seguito per trovare una soluzione di risoluzione dei problemi.

Disconnessione dalla rete wifi
Chime Pro non si accende, non vi sono indicatori che si accendono o che rispondono
Chime Pro si disconnette dalla rete wifi
Chime Pro non squilla o non notifica eventi di movimento
Impossibile modificare un tono Chime
La rete Ring temporanea non viene visualizzata o non è utilizzabile
La rete Ring temporanea viene visualizzata ma non è possibile connettervisi

Impossibile completare la configurazione iniziale
Impossibile ricevere un avviso audio in caso di notifica
Chime Pro non amplifica il segnale wifi

Problema: Disconnessione dalla rete wifi

Se Ring Chime Pro (o un altro dei dispositivi Ring) si è scollegato dalla rete wifi, attieniti alla procedura riportata di seguito per riconnetterti.

Nota: Ring Chime Pro (1ª generazione) è in grado di connettersi a una rete a 2,4 GHz, non a una rete a 5 GHz. Ring Chime Pro (2ª generazione) può connettersi a una rete a 2,4 GHz o 5 GHz. Prima di selezionare una rete a cui riconnetterti, accertati di sapere di quale rete disponi.

Se non hai la certezza che un dispositivo Ring sia abilitato per la rete 5 GHz, scegline una a 2,4 GHz. È sempre possibile modificare la scelta in un secondo momento.

  • Apri l'app Ring.
  • Tocca il pulsante con le tre righe nella parte superiore sinistra dello schermo per aprire il menu laterale.
  • Tocca Dispositivi.
  • Seleziona Chime Pro.
  • Tocca Stato del dispositivo.
  • Nella sezione Rete, tocca Modifica rete wifi, Riconnetti a wifi o Cambia tipo di connessione. Solo una di queste sarà un'opzione.
  • Avvicinati al dispositivo, assicurati di conoscere il nome della rete wifi e tieni a portata di mano la password della rete wifi.
  • Tocca Continua, seleziona la rete wifi e immetti la password.

Problema: Chime Pro non si accende, non vi sono indicatori che si accendono o che rispondono

Se Ring Chime Pro non sembra essere connesso alla prima configurazione o non mostra indicatori accesi, prova a spostarlo in un'altra presa. Una volta che viene visualizzato un pattern luminoso, sono necessari almeno 30 secondi prima che il dispositivo entri in modalità di configurazione.

Se il dispositivo Chime Pro è stato utilizzato da un po' di tempo e non risponde, assicurati che sia connesso alla rete wifi e che il firmware (software interno) sia aggiornato. È possibile controllare entrambi i seguenti elementi nell'app Ring alla voce Stato dispositivo.

  • Apri l'app Ring.
  • Tocca le tre linee in alto a sinistra nella schermata.
  • Tocca Dispositivi.
  • Seleziona Chime Pro.
  • Tocca Stato del dispositivo.

Se Chime Pro non è connesso alla rete wifi, verrà visualizzata un'opzione per riconnetterti alla rete. Se il firmware indica l'opzione di aggiornamento del dispositivo all'ultima versione, la versione installata è la più recente. Se il firmware non è aggiornato, potrebbero essere visualizzati dei numeri che rappresentano la versione del firmware in uso. Per l'aggiornamento, potrebbe essere necessaria assistenza dal Supporto Ring.

Problema: Chime Pro continua a disconnettersi dalla rete wifi

Il posizionamento ideale per Chime Pro è a circa metà strada tra il router wifi e il dispositivo a cui è collegato. Gli amplificatori del segnale wifi funzionano al meglio con dispositivi che non possono essere spostati e, idealmente, la distanza massima tra il router e il dispositivo deve essere inferiore a 9 metri. 

Se la distanza è superiore a 9 metri, potrebbe essere necessaria una soluzione diversa per un segnale wifi debole, come una rete mesh, invece di un amplificatore di segnale wifi. Un router wifi crea un unico punto di accesso che trasmette un segnale. Più lontano deve arrivare il segnale, più debole sarà. Una rete mesh crea più punti di accesso per distribuire i segnali wifi i e mantiene forte ciascun segnale.

Per controllare la potenza del segnale wifi:

  • Apri l'app Ring. Tocca le tre linee in alto a sinistra nella schermata.
  • Tocca Dispositivi.
  • Seleziona Chime Pro.
  • Tocca Stato del dispositivo.

Problema: Chime Pro non squilla o non notifica eventi di movimento

Se Chime Pro non invia la notifica appropriata quando si verifica un evento di movimento, assicurati che le impostazioni degli avvisi siano attivate nell'app Ring.

  • Apri l'app Ring.
  • Tocca le tre linee in alto a sinistra nel menu laterale.
  • Tocca Dispositivi.
  • Seleziona Chime Pro.
  • Tocca Impostazioni audio.
  • Tocca Avvisi Chime.

L'icona di una persona che corre rappresenta un evento di movimento.

L'icona a forma di campanello rappresenta un avviso se qualcuno suona al campanello.

Se tocchi un'icona che diventa blu, significa che l'opzione è attiva. Quando un'icona è bianca o grigia, l'opzione è disattivata.

Dopo aver attivato gli avvisi Chime, puoi tornare alla schermata precedente tramite la freccia blu in alto a sinistra della schermata e selezionare Toni Chime per modificare i toni di notifica per Ring e movimenti. Se non effettui alcuna selezione, il tono Chime verrà impostato automaticamente sull'impostazione predefinita Ring. Problema:

Impossibile modificare il tono Chime

Puoi modificare i toni Chime nell'app Ring. Puoi anche impostare diversi toni Chime per eventi diversi, come un avviso di movimento e una suoneria per il campanello.

  • Apri l'app Ring.
  • Tocca le tre linee in alto a sinistra nel menu laterale.
  • Tocca Dispositivi.
  • Seleziona Chime Pro.
  • Tocca Impostazioni audio.
  • Tocca Toni Chime.
  • Seleziona Ring o movimenti.
  • Tocca il pulsante Test audio nella parte inferiore della schermata.
  • Salva le modifiche nella parte inferiore della schermata.

Se desideri regolare il volume dell'audio, utilizza il cursore del volume del Chime nella parte superiore dello schermo per regolare il livello dell'audio. A sinistra per abbassare, a destra per alzare.

Problema: La rete Ring temporanea non viene visualizzata o non si connette

Quando configuri un dispositivo Ring per la prima volta e passi alla modalità di configurazione, ti verrà richiesto di connetterti a una rete Ring temporanea prima di connetterti alla rete wifi domestica. Questa rete temporanea associa il dispositivo all'app Ring. Dopo avere stabilito la connessione alla rete domestica, non sarai più connesso alla rete Ring temporanea.

È possibile provare a scollegare Chime Pro e a collegarlo a un'altra presa vicina. È inoltre possibile tenere premuto il pulsante di ripristino per 10 secondi e rilasciarlo per spegnere e riaccendere Chime Pro.

Problema: È possibile visualizzare la rete Ring temporanea ma non è possibile connettervisi

Se durante la configurazione viene visualizzata la rete Ring temporanea ma non riesci a connetterti a essa, vai alle impostazioni del telefono, tocca wifi e seleziona la rete Ring. Potrai comunque connetterti alla rete wifi domestica. Quindi, torna all'app Ring e continua la configurazione.

Problema: Impossibile visualizzare la rete Ring temporanea

Se durante la configurazione non viene visualizzata la rete Ring temporanea, è possibile procedere come segue, per visualizzarla:

  • Riavvia il telefono spegnendolo completamente per uno o due minuti e quindi prova un'altra configurazione. Riavvia il router scollegandolo per uno o due minuti, quindi prova un'altra configurazione.
  • Assicurati di essere a pochi metri dal router durante la configurazione.
  • Prova a utilizzare un altro dispositivo mobile per la configurazione.
  • Se stai utilizzando un dispositivo che appartiene a un'altra persona, dovrai disconnetterlo dall'account Ring per accedere al tuo account Ring e installare il dispositivo sull'account corretto.
  • Disabilita temporaneamente il Bluetooth nelle impostazioni del telefono.
  • Scollega le reti VPN (Virtual Private Network) a cui sei connesso.
  • Chiudi le altre applicazioni che potrebbero essere in esecuzione in background, interferendo con la configurazione.
  • Disinstalla l'app Ring e reinstallala. Questa operazione non disinstallerà i dispositivi.
  • Configura un hotspot personale sul dispositivo e configuralo utilizzando tale hotspot.
  • Se la password wifi contiene caratteri speciali come *, @, $ o #, questi possono occasionalmente causare problemi durante l'installazione iniziale del dispositivo.
    • Per risolvere questo problema, prova a:
      • Modificare temporaneamente la password wifi sul router.
      • Creare una rete guest temporanea per configurare il tuo dispositivo Ring.
  • Configurare il dispositivo Ring usando la rete wifi di qualcun altro.

Procedure di risoluzione dei problemi specifiche del dispositivo

Solo iOS:

  • Vai alle impostazioni e seleziona Cellulare. Quindi, disattiva temporaneamente i dati cellulari se sono attivi.
  • Nella stessa pagina, scorri fino alla parte inferiore della schermata e deseleziona Wi-Fi Assist se è attivato.
  • Nella pagina delle impostazioni wifi, cerca Chiedi di accedere alle reti. Le tre opzioni disponibili saranno Disattiva, Notifica o Chiedi. Seleziona Chiedi.

Solo Android:

  • Accedi alle impostazioni wifi avanzate sul dispositivo e disattiva temporaneamente lo switch di rete intelligente.

Problema: Impossibile visualizzare la rete wifi domestica durante la configurazione

Se non riesci a visualizzare la tua rete wifi durante la configurazione, assicurati che sia attiva nelle impostazioni del telefono. Durante la configurazione nell'app Ring, è anche possibile selezionare un'opzione per aggiungere una rete nascosta. Ciò significa che la rete è disponibile, ma non è visibile. È quindi possibile aggiungere il nome della rete wifi e la password.

Nota: è necessario immettere il nome della rete wifi esattamente come viene visualizzato nell'elenco delle reti, compresi spazi e maiuscole.

Se l'app Ring indica che la password wifi inserita è errata, è possibile ottenere ulteriori informazioni qui.

Problema: Impossibile completare la configurazione iniziale

Assicurati di disporre della password wifi corretta. Ricorda che le password distinguono tra maiuscole e minuscole e non includono spazi. Se la password wifi include un carattere speciale, ad esempio un cancelletto (#), un asterisco (*) o un punto esclamativo (!), è probabile che sia necessario modificarla ed eliminare il carattere speciale prima di connetterti. Se disponi di un'altra rete wifi domestica, puoi provare a connetterti a un'altra rete.

Problema: Non viene emesso alcun suono quando viene visualizzata una notifica

Se non ricevi notifiche da Chime Pro, controlla le impostazioni audio nell'app Ring per assicurarti che siano selezionate o attivate.

  • Apri l'app Ring.
  • Tocca Dispositivi.
  • Seleziona Chime Pro.
  • Tocca Impostazioni audio.
  • Tocca Avviso Chime e attiva le notifiche toccando le icone.
  • Tocca Toni Chime e assicurati che il volume Chime sia attivo.

Problema: Chime Pro non estende il segnale wifi

Anche con Chime Pro, il router rimane la principale fonte di connessione per Chime Pro. Idealmente, la distanza massima tra il router e il dispositivo è di circa 6-7 metri con Chime Pro a metà strada tra il dispositivo Ring e il router. Se possibile, prova ad avvicinare il router al dispositivo. Inoltre, assicurati che il router non si trovi all'interno di un armadio o dietro mobili, come un divano, in modo che il segnale non sia ostacolato. 

Questo articolo ti è stato utile?

×

 

 



Send Feedback