Come capire i valori RSSI e la potenza del segnale wireless

Questo articolo ti aiuterà a capire le diciture RSSI e le interferenze Wi-Fi, nonché come migliorare il segnale Wi-Fi.

Che cos'è l'RSSI?

Se hai ricevuto un messaggio dall'app Ring che ti avvisa che il tuo Wi-Fi ha un segnale RSSI debole, ti starai chiedendo cosa sia l'RSSI e cosa puoi fare per migliorarlo.

RSSI è l'acronimo di "Received Signal Strength Indicator" (indicatore della potenza del segnale ricevuto). Il problema con questo indicatore risiede nel fatto che l'RSSI non è un numero "reale". Si tratta piuttosto di un numero relativo che misura la forza del segnale quando viene ricevuto da un dispositivo, ed è fortemente influenzato da vari fattori. Per capire meglio che cos'è l'RSSI, occorre tenere in considerazione i seguenti aspetti:

Per essere più chiari, una voce deve produrre in media un suono di circa 60 decibel.

In condizioni ottimali, 60 decibel dovrebbero essere sufficienti per consentire a un tuo amico che parla a tono di trasmettere il proprio messaggio. Purtroppo, le condizioni non sono sempre ottimali. Supponiamo che tu sia a un concerto rock e che il tuo amico si trovi a un metro da te e dietro una colonna, mentre altre persone cantano insieme alla band. In questo caso, i 60 decibel prodotti da un tono di voce normale non bastano per trasmettere un messaggio.

Cosa fare in una situazione simile? Si manipola l'ambiente per migliorare il segnale. Ecco alcuni accorgimenti da prendere in questo caso:

  • Il tuo amico può parlare con voce più alta.
  • Puoi spostarti in modo tale che la colonna non sia più di intralcio tra te e il tuo amico.
  • Il tuo amico può parlarti all'orecchio.
  • Puoi coprirti l'altro orecchio per ridurre il rumore.

Far arrivare un segnale wireless dal trasmettitore al ricevitore può essere come cercare di parlare con un amico a un concerto rock. Vari fattori ambientali possono impedirti di capire in modo chiaro. La misurazione RSSI è una combinazione di tutti i fattori che disturbano il segnale nel punto di ricezione. L'RSSI viene misurato su una scala da 0 a -99, ma un valore RSSI basso non potrà mai essere attribuito ad un'unica causa.

Dovrai ispezionare la casa, tracciando i percorsi Wi-Fi e verificare le possibili fonti di interferenza. Questo ti sarà utile anche per posizionare Ring Chime Pro o altri amplificatori.

Cause di un segnale Wi-Fi debole

I fattori principali che possono indebolire il segnale Wi-Fi sono tre:

  • Ostacoli fisici: alcuni materiali possono ridurre la portata dei segnali Wi-Fi (o addirittura bloccarli). Ecco alcuni esempi di elementi che possono interferire con il segnale del tuo dispositivo Ring:
    • Pareti e pavimenti rinforzati con materiali come cemento, mattoni o metallo.
    • Oggetti domestici come acquari, librerie e specchi.
    • Anche le finestre in vetro basso emissivo (low-e) causano interferenze.

Altri materiali come il legno e il vetro non hanno lo stesso effetto, ma non dimenticare che maggiore è la quantità di pareti e pavimenti tra il router e i prodotti Ring, più aumenta la probabilità di interferenza.

  • Concentrazione di reti Wi-Fi: se vivi in un'area densamente popolata, ad esempio in città o in condominio, potrebbero esserci molte reti Wi-Fi nella zona che interferiscono e riducono la qualità della tua rete. Se apri le opzioni wireless sul tuo smartphone, tablet o computer e visualizzi un lungo elenco di reti, è probabile che sia proprio questa la causa dell'interferenza.
  • Altri apparecchi elettronici: questa è un'interferenza difficile da rilevare perché può essere causata praticamente da qualsiasi cosa, persino da apparecchi come forni a microonde e baby monitor non connessi alla rete Wi-Fi.
  • Tuttavia, la principale fonte di interferenza elettronica è rappresentata dalle apparecchiature che utilizzano la stessa rete Wi-Fi del tuo dispositivo Ring per le loro funzioni di base. Questi includono telefoni cellulari, iPad, altri dispositivi domestici smart, TV e console per videogiochi.

Sintomi di un segnale Wi-Fi debole

  • Videocitofoni e videocamere di sicurezza Ring
    • I dispositivi potrebbero disconnettersi e avere problemi di riconnessione a Internet.
    • La qualità video potrebbe essere ridotta o distorta.
    • La qualità audio potrebbe essere ridotta o distorta.
    • Gli avvisi del dispositivo Ring potrebbero arrivare in ritardo.
    • Il dispositivo Ring potrebbe mancare  rilevazioni di movimento.
    • Live View potrebbe avere problemi di connessione.
  • Ring Chime Pro
    • Se il segnale Wi-Fi del tuo Chime Pro è debole, i dispositivi connessi alla sua rete potrebbero presentare i sintomi appena descritti, anche se la connessione a Chime Pro è forte.
    • Chime Pro potrebbe disconnettersi e non riuscire a riconnettersi a Internet.

Suggerimenti per la risoluzione dei problemi Wi-Fi

Ecco alcuni consigli per aiutarti ad avere un segnale Wi-Fi più forte per il tuo dispositivo Ring:

  • La maggior parte dei router vengono impostati per passare automaticamente a canali meno affollati. Se il tuo router non è impostato in questo modo, effettua l'accesso e attiva questa funzione (consulta la documentazione del router se hai dubbi su come fare).
  • Se ne hai la possibilità, avvicina il router Wi-Fi ai tuoi dispositivi Ring.
    • In caso contrario, prova ad avvicinare il tuo dispositivo Ring al router se possibile.
    • Qualora entrambe le opzioni non fossero fattibili, prova a sollevare il router di 30-60 cm e assicurati che si trovi in uno spazio aperto.
  • Scollega gli altri dispositivi elettronici che potrebbero interferire con la connessione.
  • Installa un amplificatore di segnale Wi-Fi o un secondo access point.
  • Se le pareti e i pavimenti interferiscono con il segnale:
    • Nota: in alcuni casi, l'utilizzo di un ripetitore Wi-Fi per poter percorrere un percorso più lungo, aggirando un ostacolo potrebbe essere un'opzione migliore di usare un ripetitore Wi-Fi per incrementare il segnale "perforando" l'ostacolo.
    • Se il tuo router Wi-Fi è dotato di antenna regolabile, prova a puntarla in varie direzioni.
    • Traccia il percorso del segnale Wi-Fi dal router al dispositivo Ring. Se ci sono oggetti in metallo (come un televisore) o pieni d'acqua (come un acquario), allontanali dal percorso.
    • Se possibile, sposta il dispositivo Ring in un altro punto. Anche pochi metri possono fare una grande differenza, così come sollevare il dispositivo di 30-60 cm.
    • Aggiungi un ripetitore Wi-Fi come Chime Pro alla rete. Gli amplificatori ritrasmettono il tuo segnale Wi-Fi da una nuova posizione.
  • Alcune case più grandi con pareti e pavimenti di maggior spessore possono trarre vantaggio dall'utilizzo di un punto di accesso cablato tramite Ethernet.
  • Prova a utilizzare un "Amplificatore di linea" per portare un access point cablato vicino al tuo dispositivo Ring. Gli amplificatori di linea sono dispositivi da collegare alle prese elettriche normali e trasmettono i dati lungo i cavi dell'impianto elettrico.

  • Se si verificano interferenze da reti Wi-Fi in competizione sullo stesso canale, prova ad adottare una delle soluzioni illustrate di seguito:
    • I router più recenti offrono spesso un'opzione che consente di ricercare il canale meno occupato su cui trasmettere. Consulta la documentazione del router per scoprire come attivare questa funzione.
    • Se hai provato a cambiare canale ma la velocità della connessione Internet continua ad essere lenta, prova a impostare manualmente il canale utilizzando lo strumento "Test Wi-Fi" nella pagina Stato del Dispositivo dell'app Ring, per verificare la velocità del Wi-Fi e trovare quella migliore.
    • Valuta la possibilità di cambiare router, soprattutto se il tuo ha già qualche anno.
  • Se si verificano interferenze da altri apparecchi elettronici:
    • Prova a spegnere o scollegare alcuni degli apparecchi elettronici.
    • Alcuni dispositivi elettronici come PC, TV e console per videogiochi possono essere collegati direttamente al router tramite Ethernet. Il collegamento di questi dispositivi a una connessione cablata consente di liberare larghezza di banda sul Wi-Fi.
    • Prova a spostare altri dispositivi elettronici. Anche pochi metri possono fare una grande differenza.
    • La maggior parte dei dispositivi Ring è progettata per funzionare con un segnale Wi-Fi a 2,4 GHz per usufruire della massima portata. Altri dispositivi possono funzionare utilizzando un segnale a 5 GHz. Provare a commutare i dispositivi in grado di sfruttare il segnale a 5 GHz.

Fai clic qui per sapere cosa fare per migliorare un segnale Wi-Fi debole.

Questo articolo ti è stato utile?
Utenti che ritengono sia utile: 93581 su 143252

Send Feedback