Risoluzione dei problemi di bassa qualità video

Una qualità di video bassa è quasi sempre causata da un problema con la rete Wi-Fi. Questo articolo spiega come eseguire un test della rete, effettuare un diagnostico e risolvere i problemi più comuni che potresti riscontrare.

Test 1 - Segnale Wi-Fi debole

Questo primo test è stato progettato per verificare se la causa principale dei tuoi problemi video sia dovuta da una potenza debole del segnale Wi-Fi emesso dal tuo router.  Per prima cosa, avvicina il tuo dispositivo Ring al router per ridurre al minimo eventuali interferenze dovute alla struttura della tua casa o alla distanza.  (Nota: questo test può essere effettuato solamente su dispositivi Ring alimentati a batteria.  Per gli altri dispositivi Ring, passa al Test 2.)

Per eseguire il test:

  • Rimuovi il tuo dispositivo Ring dal suo supporto e portalo nella stanza dove si trova il router Wi-Fi.
  • Apri l'app Ring sul tuo smartphone, tablet o PC.
  • Assicurati di aver disattivato la rete dati cellulare e di essere connesso alla stessa rete Wi-Fi del tuo dispositivo Ring.
  • Seleziona il dispositivo.
  • Simula un evento sul tuo dispositivo Ring. Puoi farlo premendo il pulsante del campanello o attivando i sensori di movimento della telecamera.
  • Rispondi all'evento ed esamina i risultati del video.

Possibili risultati di questo test:

  • Le riprese sono chiare e nitide: se le riprese del tuo dispositivo Ring risultano chiare quando si trova accanto al router, è probabile che la causa responsabile si trovi nella distanza distanza del router e il punto dove il dispositivo Ring è installato. In questo caso, puoi provare a spostare il dispositivo Ring in un punto più vicino al router (se possibile, spesso anche solo pochi metri sono sufficienti a fare la differenza) o puoi estendere il segnale Wi-Fi al dispositivo Ring. Per farlo, ti servirà un un amplificatore Wi-Fi come Ring Chime Pro.
  • Le riprese hanno un effetto pixel: se noti un effetto pixel, anche quando ti trovi accanto al router, la causa potrebbe essere una bassa velocità della rete Wi-Fi.  Esegui un test di velocità del Wi-Fi:
    • Apri l'app Ring sul tuo smartphone o tablet.
    • Seleziona il dispositivo.
    • Tocca il pannello "Stato del Dispositivo".
    • In "Strumenti", premi "Testa Wi-Fi".
    • Assicurati di aver disattivato la rete dati cellulare e di aver effettuato la connessione alla stessa rete Wi-Fi del tuo dispositivo Ring.
    • Premi "Start" per eseguire un test che misurerà la velocità di upload e download.
    • I valori della velocità di upload e quella di download devono essere pari o superiori a 1 Mbps, sebbene qualsiasi valore superiore a 2 Mbps sia ideale.
    • Verifica i risultati del test di velocità del Wi-Fi. Se la velocità di upload o download è inferiore a 1 Mbps, potrebbe essere opportuno sostituire il router (soprattutto se ha più di cinque anni) o contattare il tuo provider di servizi Internet per informazioni sulle varie opzioni di servizi Internet più veloci.
  • Lunghe interruzioni nel video in diretta: se il video si interrompe, salta o si blocca ma la velocità del Wi-Fi rientra nei valori minimi, puoi provare a riavviare il router. Scollega il router e ricollegalo dopo 30 secondi. Il riavvio potrebbe richiedere dai tre ai quattro minuti. Quindi, ripeti il test sul tuo dispositivo Ring e verifica se il problema è stato risolto.
  • Ritardo prolungato prima dell'avvio del video: anche questo problema è causato da una potenza debole del segnale Wi-Fi. Supponendo che la velocità della tua rete Wi-Fi soddisfi i requisiti minimi, puoi provare a riavviare il router e il cellulare/tablet/PC con cui accedi al feed video e, una volta ricollegato alla rete, verificare se il problema si è risolto.

Test 2 - Potenza del segnale

Questo secondo test è progettato per individuare il punto in cui il segnale tra il tuo router e il tuo dispositivo Ring perde la sua potenza.    Avvicina nuovamente il dispositivo Ring al router per ridurre al minimo eventuali interferenze dovute alla struttura della tua casa o alla distanza.

Per eseguire il test:

  • Rimuovi il tuo dispositivo Ring dal suo supporto e portalo nella stanza dove si trova il router Wi-Fi.
  • Apri l'app Ring sul tuo smartphone o tablet.
  • Simula un evento sul tuo dispositivo Ring. Puoi farlo premendo il pulsante del campanello o attivando i sensori di movimento della telecamera.
  • Rispondi all'evento ed esamina i risultati del video.
  • Esamina il video camminando lentamente per casa, portando con te sia sia il dispositivo Ring che il tuo dispositivo mobile e muovendoti verso il punto dove il dispositivo Ring è installato. Prendi nota della qualità del video mentre ti sposti da un punto a un altro. 
  • Quando esci di casa con il dispositivo Ring, assicurati di chiudere la porta dietro di te.

A seconda della distanza del router dalla posizione in cui hai installato il tuo dispositivo Ring, potresti iniziare a notare delle differenze nella qualità del video mentre ti allontani dal router. In questo modo potrai individuare il punto in cui la potenza del segnale inizia a diminuire. 

Controlla il perimetro attorno a quel punto e prendi in considerazione il percorso che il segnale deve percorrere per raggiungerlo.  Hai passato un angolo oppure c'è una parete o una decorazione di grandi dimensioni o un dispositivo elettronico che potrebbe causare interferenze tra il router e il dispositivo Ring?

Se attraversando una porta esterna con il dispositivo perdi il segnale, è molto probabile che questo sia dovuto ai materiali interni ed esterni che rivestono le pareti.  I materiali specifici che possono causare problemi sono: 

  • Alluminio: qualsiasi variazione di alluminio nei rivestimenti può bloccare o riflettere in modo insolito il segnale Wi-Fi.
  • Mattoni, calcestruzzo o pietra: questi materiali bloccano semplicemente i segnali Wi-Fi.
  • Stucco: lo stucco è dotato di una rete metallica al suo interno che può fungere da attrattore e bloccante per i segnali Wi-Fi.
  • Porte di sicurezza: queste porte di grande spessore in metallo possono facilmente bloccare i segnali Wi-Fi.

In questi casi, puoi provare a spostare il dispositivo Ring in un punto più vicino al router (se possibile, spesso anche solo pochi metri sono sufficienti a fare la differenza) o estendere il segnale Wi-Fi al dispositivo Ring.  Per farlo, ti servirà un amplificatore Wi-Fi come Ring Chime Pro.

Nella configurazione dell'amplificatore, ricordati di testarlo in diversi punti per individuare la posizione migliore per ottenere un'amplificazione ottimale del segnale. 

pasted_image_at_2017_08_20_04_22_pm.png

Se utilizzi un dispositivo alimentato a corrente che non può essere smontato dalla parete, prova a effettuare le seguenti operazioni (potrebbero essere necessarie due persone):

  • Simula un evento mentre il dispositivo mobile si trova vicino al router.
  • Muoviti per casa a incrementi di 60 - 120 cm verso il dispositivo Ring monitorando attentamente la qualità del video (assicurati di chiudere le porte come faresti normalmente).
  • Fermati quando noti che il video inizia ad mostrare un effetto pixel, un ritardo o una diminuzione della qualità.
  • Prendi nota dell'ambiente circostante (mattoni, cartongesso, specchi, ecc.).
  • Questo è il luogo ideale per un Ring Chime Pro.

 

Scopri di più su come migliorare la connettività del tuo dispositivo Ring.