Differenze di operatività tra il videocitofono Ring cablato e quello alimentato a batteria

Se collego il mio videocitofono alimentato a batteria a un citofono in uso, devo comunque ricaricare la batteria?

Sì. Se Ring Video Doorbell (2ª generazione), Ring Video Doorbell 2, Ring Video Doorbell 3, Ring Video Doorbell 3 Plus o Ring Video Doorbell 4 sono cablati, il dispositivo riceverà una carica di mantenimento dal cablaggio del citofono. Potrebbe essere necessario ricaricarlo di tanto in tanto.

Alimentazione a batteria 

La batteria ricaricabile fornita con il videocitofono Ring è pensata per alimentare il dispositivo senza essere collegata a una fonte di alimentazione esterna. Dovrà essere ricaricata regolarmente.

Cablaggio

Collegare un videocitofono Ring alimentato a batteria alla rete elettrica non consentirà al dispositivo di sfruttare il cablaggio per funzionare; la fonte di alimentazione principale rimarrà la batteria. La carica di mantenimento viene utilizzata solamente per ricaricare la batteria del videocitofono.

Nota: se il dispositivo Ring non si ricarica pur essendo cablato, la causa è da ricercare in fattori ambientali, come la temperatura esterna o un numero eccessivo di eventi di movimento che attivano il dispositivo.

Scopri di più su come impostare le zone di movimento personalizzabili e come ottimizzare le impostazioni di movimento nell'app Ring.

Fai clic qui per scoprire di più sui dispositivi Ring e le condizioni atmosferiche.





Questo articolo ti è stato utile?

×

 

 



Send Feedback