Controllo di Floodlight Cam tramite l'app Ring

Ogni aspetto del funzionamento della tua Floodlight Cam può essere controllato tramite l'app Ring. In questo articolo vengono descritte in dettaglio le funzioni di Floodlight Cam, come individuarla e come controllarla nell'app Ring.

 

Dashboard del dispositivo

La dashboard del dispositivo può essere considerata come la pagina principale per controllare il dispositivo. Questo è il pannello di controllo che viene visualizzato per la prima volta quando apri l'app Ring e selezioni la Floodlight Cam.

I comandi disponibili sulla dashboard sono:

 unspecified-1.png

Luci

Attiva e disattiva questo comando per controllare manualmente i faretti.

 

Avvisi di movimento

Questo comando attiverà e disattiverà le notifiche di attività in una qualsiasi delle zone di movimento della videocamera.

 unspecified-2.png

Sirena

Si tratta di un comando che attiva la sirena del dispositivo.

 unspecified-3.png

Live View

Tocca Live View per avviare lo streaming video in tempo reale dalla tua Floodlight Cam.

Durante la funzione avrai accesso alle seguenti funzioni:

  • Avvio dell'audio bidirezionale: puoi parlare con i visitatori e sentire cosa dicono.
  • Termine dell'audio bidirezionale.
  • Sirena: attiva la sirena.
  • Luci: accendi e spegni i faretti.
  • Vicini Ring: condividi gli eventi sospetti con gli utenti che si sono collegati alla tua rete di vicini Ring.

 unspecified-4.png

Cronologia eventi

Toccando Cronologia eventi si apre una schermata in cui è possibile rivedere le riprese video di eventuali avvisi ricevuti.

Nota: per accedere alle registrazioni, è necessario disporre di un abbonamento attivo a un piano Ring Protect. Ulteriori informazioni sui piani di abbonamento Ring Protect sono disponibili qui.

 unspecified-5.png

Stato del dispositivo

Toccando Stato del dispositivo si apre un nuovo pannello che contiene tutte le informazioni operative su Ring Floodlight Cam. Le informazioni e gli strumenti di questa pagina ti aiuteranno a risolvere eventuali problemi.

unspecified-6.png

Rete

  • Potenza segnale: indica la potenza del segnale wifi diretto alla Floodlight Cam.
  • Nome della rete: il nome della rete wifi a cui è collegata la Floodlight Cam.
  • Cambia rete wifi: questo strumento consente di cambiare la rete wifi a cui collegare la Floodlight Cam.
    • Nota: devi essere vicino alla Floodlight Cam e avere a portata di mano la password del Wi-Fi.

Dettagli dispositivo

  • Ultimo controllo funzionalità del dispositivo: indica l'ultima volta che le informazioni di questa schermata sono state aggiornate.
  • Indirizzo MAC: la posizione in cui si trova la rete del dispositivo. Il team di assistenza Ring potrebbe richiederti questa informazione per risolvere eventuali problemi. L'indirizzo MAC ti servirà nel caso in cui dovessi, ad esempio, assegnare un IP statico alla tua Floodlight Cam o aprire una porta nel tuo firewall.
  • Firmware: specifica la versione del software della tua Floodlight Cam. La Floodlight Cam si aggiorna automaticamente quando vengono rilasciate nuove versioni del software.

Strumenti

  • Test wifi: consente di eseguire un test della banda disponibile per stabilire la velocità di upload e download della tua rete wifi. Questo strumento chiuderà l'app Ring e aprirà il browser Web.
  • Notifiche di risoluzione problemi: visualizzerai un articolo che spiega come risolvere i problemi più comuni con le notifiche all'interno dell'app.
  • Stato del sistema Ring: questo comando fornisce informazioni sullo stato dell'intero sistema Ring. Nel caso improbabile di un guasto operativo imputabile a noi che comprometta il funzionamento della tua Floodlight Cam, ti verrà segnalato qui.
  • Rapporto sullo stato del dispositivo: in caso di problemi con la Floodlight Cam, si aprirà un articolo che ti aiuterà a risolverli in modo autonomo.

Impostazioni luci

  • Impostazioni luci: da qui puoi programmare l'accensione delle luci all'interno di un orario specifico.
  • Impostazioni avanzate: da qui puoi personalizzare le aree che attivano l'accensione delle luci nelle ore notturne e modificarne la durata.

unspecified-7.png 

Impostazioni di movimento

Toccando Impostazioni di movimento viene visualizzato il pannello di controllo per la rilevazione di movimento. Da qui è possibile personalizzare le preferenze di rilevazione di movimento.

 

unspecified-8.png

  • Cursore per regolare la sensibilità al movimento: regola la quantità di avvisi ricevuti.
  • Zone di movimento: viene attivata la visualizzazione in diretta dalla videocamera. Usa questa immagine per disegnare fino a tre aree personalizzate in cui desideri ricevere avvisi di movimento e attivare l'accensione delle luci.

AMD_Pt2.gif

  • Programma movimenti. Programma gli orari in cui non desideri ricevere avvisi di movimento. Questa funzione è utile per gli eventi ricorrenti che non desideri che attivino la videocamera. Ad esempio, se sai che il ritiro della spazzatura avviene ogni martedì tra le 7:00 e le 9:00, puoi impostare un programma movimenti in modo da non ricevere notifiche per eventi di movimento durante quel lasso di tempo.

Campanelli collegati

Se disponi di un Ring Chime, puoi impostarlo in modo che si spenga quando la Floodlight Cam rileva un movimento.

 unspecified-9.png

Utenti condivisi

In questo modo, puoi consentire ad amici o familiari di accedere alla tua Ring Floodlight Cam. Se dispongono già di un account Ring, inserisci gli indirizzi e-mail associati. In caso contrario, riceveranno un invito a creare un nuovo account.

unspecified-10.png

Questo articolo ti è stato utile?

×

 

 



Send Feedback