Configurazione di Floodlight Cam nell'app Ring

Configurare la tua Ring Floodlight Cam dall'App Ring è semplice. Scorri verso il basso per visualizzare una guida dettagliata.

1 - Scarica l'app Ring

Per scaricare l'app Ring:

Annota la password in modo da poterla avere a portata di mano nel caso in cui ti sia necessario accedere ad altri dispositivi o a ring.com sul tuo computer desktop.

2 - Accedi al tuo account o creane uno

Se questo è il primo prodotto Ring, ti verrà chiesto di configurare un account.
Seleziona Crea account nella schermata principale e segui le istruzioni nell'app Ring.

 3 - Seleziona "Configura un dispositivo"

  • Seleziona Configura un dispositivo nella parte inferiore dello schermo
  • Quindi seleziona Videocamere di sicurezza.

Nota: Puoi inoltre navigare utilizzando le tre righe nella parte superiore sinistra dello schermo per selezionare Configura un dispositivo.

4 - Esegui la scansione del codice QR o del codice a barre ID MAC presente sul tuo dispositivo Ring

Il codice QR o l'ID MAC si trova sul retro della tua Floodlight Cam.

  • Punta la fotocamera del tuo smartphone sul codice QR o sul codice a barre ID MAC della tua Floodlight Cam.
  • Questo codice si trova anche sulla confezione del prodotto o nella Guida rapida fornita con il dispositivo.
  • Centra il codice nell'inquadratura della fotocamera del telefono nella parte superiore della schermata.
  • Una volta riconosciuto il codice, apparirà un quadrato verde (per il codice QR) o una linea verde (per il codice a barre ID MAC) e la configurazione passerà al passaggio successivo.

Nota: In caso di problemi con la scansione del codice QR o del codice a barre ID MAC, puoi selezionare "Imposta senza scansione" e poi "Floodlight Cam" per proseguire la procedura di configurazione.

5 - Indica la tua posizione

Se è la prima volta che configuri un dispositivo Ring, riceverai una richiesta dal tuo telefono che ti informa che l'app Ring desidera utilizzare i servizi di localizzazione del telefono per individuare la tua posizione. Fornire queste autorizzazioni all'app ti aiuterà all’inserimento del tuo indirizzo.

Inserisci le informazioni relative al tuo indirizzo nell'app, quindi confermale.

Se hai già indicato una posizione in precedenza, puoi selezionarla dall'elenco delle tue posizioni.

Nota: Senza una posizione specifica, alcune funzioni della tua Floodlight Cam non funzioneranno correttamente.

Clicca qui per ulteriori informazioni sui dispositivi Ring e sul tuo indirizzo.

6 - Dai un nome al tuo dispositivo

Seleziona un nome specifico per la tua Floodlight Cam, in modo da distinguerla da altri dispositivi Ring presenti nel tuo account. Puoi scegliere uno dei nomi predefiniti suggeriti oppure immetterne uno personalizzato selezionando "Personalizza..." in fondo all'elenco.

7 - Segui i passaggi per l'installazione fisica dall'app Ring

Segui i passaggi nell'app Ring per installare fisicamente la tua Floodlight Cam.

Clicca qui per ulteriori informazioni sull'installazione fisica della tua Floodlight Cam.

8 - Attiva la modalità di configurazione della tua Floodlight Cam

Premi e rilascia il pulsante situato sulla parte superiore della tua Floodlight Cam. Quando la spia sulla parte inferiore lampeggia in bianco, seleziona Continua nella tua app Ring.

9 - Collegati al tuo dispositivo Ring

iOS: Seleziona Connetti quando l'app Ring chiede di accedere alla rete wifi temporanea di Ring.

Android: Il tuo dispositivo dovrebbe connettersi automaticamente alla rete wifi di Ring.

Se il dispositivo non si connette automaticamente alla rete wifi di Ring o se scegli di continuare senza eseguire la scansione indicata nel passaggio 4, attieniti alla seguente procedura:

  • Premi il pulsante Home sul telefono per uscire dall'app Ring.
  • Vai alle Impostazioni del tuo smartphone, quindi seleziona wifi.
    • Se utilizzi un dispositivo Android, potresti dover selezionare Connessione e quindi wifi.
  • Seleziona la rete wifi di Ring dall'elenco delle reti disponibili. La rete apparirà come:
    • "Ring-" seguito dalle ultime sei cifre dell'ID MAC.
    • "Ring Setup" seguito dalle ultime due cifre dell'ID MAC.
  • Una volta effettuata la connessione, chiudi "Impostazioni" e torna all'app Ring.

Nota: se stai utilizzando un dispositivo Apple e non riesci a connetterti alla rete Ring, prova a riavviare il dispositivo se è da un po' di tempo che non lo riavvii.

10 - Connetti la tua Floodlight Cam alla tua rete wifi

Assicurati di avere la password della rete wifi a portata di mano.

  • Seleziona la rete wifi.
    • Se sono presenti più reti wifi, seleziona quella più vicina al punto in cui hai installato la tua Floodlight Cam.
  • Inserisci la password della tua rete wifi e premi "Continua".

Floodlight Cam può connettersi a reti a 2.4 GHz.

Dopo aver eseguito la connessione alla rete wifi, la tua Floodlight Cam potrebbe aggiornare il proprio software interno. Durante l'aggiornamento, la spia sulla parte inferiore del dispositivo lampeggia in bianco. Quando la spia bianca si spegne, puoi premere su "Continua" nell'App Ring e iniziare a utilizzare la tua Floodlight Cam.

11 - Esegui un test del tuo dispositivo

Al termine dell'aggiornamento e della configurazione della tua Floodlight Cam, configura le zone di rilevazione di movimento, quindi apri la visualizzazione in diretta (Live View) per testare la videocamera.

Questo articolo ti è stato utile?

×

 

 



Send Feedback